Scheda biografica di Bocelli Paolo

Fidenza (PR) – 27 settembre 1945

Professione: Attore
Attualmente: Pensionato

Paolo Bocelli entra a far parte del del CUT quando ancora è uno studente delle scuole superiori, grazie al corso di teatro tenuto da Giorgio Belledi; con la compagnia universitaria partecipa a numerosi spettacoli e festival in Italia e all’estero.

Nel ’71 con molti compagni del CUT passa al professionismo ed è socio fondatore della compagnia del Collettivo, recitando ne La colpa è sempre del diavolo di D. Fo, Il Quinto Stato adattamento di G. Andreoli dal testo di Ferdinando Camon, poi la Trilogia Shakespeariana: Amleto-Macbeth-Enrico IV; L’istruttoria di P. Weiss, tutt’ora in repertorio, e A che punto siamo della notte (La morte di Danton, Leonce e Lena, Woyzeck) di G. Büchner.

Paolo Bocelli è oggi in pensione ma continua a far parte dell’Ensemble stabile di Fondazione Teatro Due, per il quale dagli anni Ottanta ad oggi ha interpretato diversi spettacoli.

È inoltre autore di testi drammatici, tra cui A corpo morto, scritto insieme a Massimo Giuffredi, che gli è valso il primo premio “Drammaturgia infinita” dell’Università di Urbino.

  • Margherita Becchetti, Il teatro del conflitto. La Compagnia del Collettivo nella stagione dei movimenti, 1968-1976, Parma, Odradek, 2003
error: Content is protected !!